LA STORIA

È il 1977 quando Anna D’Andrea, dopo una ventennale esperienza di lavoro come cuoca a Roma, torna a Civitella Casanova per dare forma e sostanza al suo sogno: convertire una rivendita di sali e tabacchi in una trattoria. Seguendo nel tempo gli insegnamenti materni, Marcello Spadone e sua moglie Bruna, grazie anche all’ausilio dei figli, Alessio e Mattia, e di un’affiatata squadra di collaboratori, hanno trasformato “La Bandiera” in un luogo d’élite della gastronomia abruzzese.

LA NOSTRA STORIA ATTRAVERSO I PIATTI

1990

ANIMELLE GLASSATE

2000

PANZANELLA

2010

LA BOLLA DI MATTIA

2015

ARROSTIGIN

Marcello Spadone si è formato
all’Albereta alla corte di Gualtiero
Marchesi oltre che nei migliori
ristoranti d’Italia

Mattia si è formato alla scuola dei
fratelli Roca pluristellati chef spagnoli
e da loro ha riportato tecniche
nuove e fantasia

Alessio ha mosso i suoi primi passi
nel mondo della ristorazione con uno
stage all’Enoteca Pinchiorri.

Bruna, chef e vera anima
del ristorante, mette a frutto la sua
formazione di agronoma nel magico
orto dove si producono verdure,
ortaggi e aromi